Il tuo social network personale Come configurare un'istanza di Mastodon su Linux

Il tuo social network personale Come configurare un'istanza di Mastodon su Linux / Linux

Malato di Twitter? Stufo di Facebook? Abusi online e contenuti NSFW che ti fanno cadere? Voglio solo scambiare idee lontano dal bagliore delle persone che si oppongono a te?

Mastodon è la risposta Mastodon: Che cosa è necessario sapere sul nuovo social network Mastodon: cosa c'è da sapere sul nuovo social network Mastodon è pronto a spodestare Twitter come il miglior social network di microblogging in circolazione - ma ci riuscirà? Ecco tutto ciò che devi sapere sul nuovo arrivato. Leggi di più . E grazie alla sua natura open source, è possibile impostare la tua istanza di Mastodon, abilitare la conversazione su qualsiasi argomento e dare ai tuoi utenti un po 'di sicurezza e privacy da troll di tutti i tipi.

Se non hai familiarità con Mastodon, ecco le basi. I toots sono come tweets e possono essere composti da un massimo di 500 caratteri (a differenza del limite di 140 caratteri di Twitter). Controlla il nostro aspetto recente su Mastodon Mastodon: Che cosa hai bisogno di sapere sul nuovo social network Mastodon: cosa devi sapere sul nuovo social network Mastodon punta a spodestare Twitter come il miglior social network di microblogging in circolazione - ma ci riuscirà ? Ecco tutto ciò che devi sapere sul nuovo arrivato. Leggi di più per vedere come funziona.

Di cosa avrai bisogno

Per creare la tua istanza di Mastodon è necessario quanto segue:

  • Un server Web che esegue Ubuntu Server 16.04. È possibile trovare account server economici per meno di $ 10 al mese su Vultr.com, anche se sono disponibili altre soluzioni.
  • Un nome di dominio inutilizzato che punta al server. Ciò significa che i record DNS sull'host del dominio web sono impostati per indirizzare i visitatori all'indirizzo IP del server Ubuntu. Il modo in cui questo viene fatto varia tra i fornitori, quindi controlla la documentazione corrispondente.
  • Un account Mailgun per gestire le iscrizioni alla tua istanza Mastodon. Questo è disponibile gratuitamente, ma i dettagli della carta di credito sono necessari per inviare le prime 10.000 email. Vai alla pagina di registrazione di Mailgun per creare un account e assicurati di seguire le istruzioni di verifica del dominio per assicurarti che il tuo dominio nuovo / non utilizzato sia elencato come attivo.

La configurazione di Mastodon richiede tre elementi principali:

  • Docker - software di virtualizzazione utile Come testare in sicurezza le applicazioni desktop in un contenitore sicuro con Docker Come testare in sicurezza le applicazioni desktop in un contenitore protetto Con Docker Docker è una piattaforma popolare per lo sviluppo e il test delle applicazioni basate su server. Ma lo sapevi che puoi anche usarlo per mettere in sicurezza e far girare nuovi programmi sul tuo desktop? Leggi di più
  • Mastodon - lo stesso social network
  • Nginx (pronounced EngineX) - software server web multiuso, utilizzato in questo caso come proxy inverso

(Un proxy inverso consente a un server di recuperare risorse o dati da uno o più server per conto di un client. In molti casi, questa è una misura di sicurezza per proteggere il server.)

Avrai anche bisogno di una connessione SSH al tuo server. Questo è disponibile tramite il terminale in Linux (o macOS). Se stai usando SSH su Windows 4 Semplici modi per usare SSH in Windows 4 Semplici modi per usare SSH In Windows SSH è la soluzione di fatto per accedere in modo sicuro ai terminali remoti su Linux e altri sistemi simili a UNIX. Se hai un server SSH remoto a cui vuoi accedere, devi scaricare un client SSH ... Leggi di più, scarica e installa PuTTY.

Stabilire la connessione SSH e installare Docker

Dovrai collegarti al tuo server tramite SSH e accedere con le solite credenziali di amministratore. Fatto ciò, creare un utente chiamato “mastodonte,” assegnare i privilegi di root e passare al nuovo utente:

adduser mastodon usermod -aG sudo mastodon su - mastodon

Successivamente, aggiorna il database del pacchetto e installa gli strumenti di gestione:

sudo apt-get update sudo apt-get install apt-transport-https software-proprietà-comune

Il repository Docker richiede una chiave GPG, che è possibile acquisire con

sudo apt-key adv --keyserver hkp: //p80.pool.sks-keyservers.net: 80 --recv-keys 58118E89F3A912897C070ADBF76221572C52709D

Successivamente, aggiungi il repository Docker alle fonti e aggiornalo di nuovo.

sudo apt-add-repository 'deb https://apt.dockerproject.org/repo ubuntu-xenial main' sudo apt-get update

Per assicurarsi che funzioni correttamente, Docker deve essere installato il proprio repository, piuttosto che la versione nel repository ufficiale di Ubuntu 16.04. Questa politica assicurerà che ciò avvenga:

motore portante sudo apt-cache policy

Ora puoi installare Docker:

sudo apt-get install -y finestra mobile-engine

Aspetta che questo finisca. L'installazione include un demone che esegue Docker all'avvio del server. Controlla lo stato con

sudo systemctl status docker

Vedrai alcune righe di testo: cerca “attivo (in esecuzione)” per confermare tutto è come dovrebbe essere.

Configura con Docker Compose

La creazione di un nuovo gruppo di utenti consente di risparmiare tempo inserendo il comando sudo ogni volta che si esegue un'istruzione Docker in questa configurazione. Fallo con

sudo usermod -aG docker $ (whoami)

Completalo chiudendo l'impostazione SSH (esci), quindi accedi di nuovo.

Docker Compose viene fornito per gestire l'esecuzione di applicazioni Docker multi-contenitore. Su github.com/docker/compose/releases troverai l'ultima versione. Prendi nota del numero, dato che dovrai inserirlo nel comando successivo, sostituendolo con “x.x.x”:

sudo curl -o / usr / local / bin / docker-compose -L "https://github.com/docker/compose/releases/download/xxx/docker-compose-$(uname -s) - $ (uname - m)"

Rendilo eseguibile:

sudo chmod + x / usr / local / bin / docker-compose

È possibile verificare che Docker Compose sia installato con

docker-compose -v

Verrà quindi visualizzato il numero di versione, che dovrebbe corrispondere alla versione scaricata, fare attenzione ai numeri sostituiti per la conferma.

Installa Mastodon

Tutta la preparazione è fatta Ora sei pronto per installare Mastodon stesso. Passare alla sottodirectory mastodon:

cd / home / mastodonte

Successivamente, clona mastodon.git nella directory, quindi apri il percorso e crea una copia del file .env.production.sample.

git clone https://github.com/tootsuite/mastodon.git cd mastodon cp .env.production.sample .env.production

Puoi usare quel file in un attimo. Innanzitutto, crea l'immagine Docker.

build docker-compose

Questo richiederà un po 'di tempo. Una volta completato, è possibile utilizzare questo comando per creare tre chiavi segrete:

docker-compose run --rm web rake segreto

Esegui questa operazione tre volte, copiando e incollando ciascuna chiave univoca in un editor di testo. Con tutti e tre pronti, esegui il file .env.production in nano.

sudo nano .env.production

Cerca i seguenti campi: PAPERCLIP_SECRET, SECRET_KEY_BASE e OTP_SECRET. Ognuno di questi dovrebbe avere una delle chiavi segrete inserite contro di loro.

Aggiungi le tue impostazioni di Mailgun

È ora di aggiungere i dettagli per il tuo account e-mail Mailgun. Vai a https://app.mailgun.com/app/domains e fai clic sul dominio. Trovare la Accesso SMTP predefinito e Password predefinita, e copia i dettagli nel file .env.production come voci per SMTP_LOGIN e SMTP_PASSWORD.

Successivamente, cerca SMTP_FROM_ADDRESS e assicurati che la voce per questo abbia un inizio di nome “notifiche”, come [email protected] Infine, cerca LOCAL_DOMAIN e aggiungi il nome di dominio che stai utilizzando per questo progetto.

Al termine, colpisci CTRL + X per salvare e chiudere, quindi ricostruire Docker.

build docker-compose

I seguenti comandi garantiranno la migrazione dei dati e la precompilazione delle risorse funziona come previsto.

docker-comporre eseguire --rm web rails db: migrare docker-comporre eseguire --rm web rails risorse: precompilare

Questi comandi impiegheranno un momento per completare. Al termine, abilita il contenitore:

docker-comporre up -d

Abilita Nginx

Nginx è utilizzato in questa configurazione come proxy inverso.

Installalo con:

sudo apt-get install nginx

Nginx ha un profilo predefinito, che dovrai eliminare:

sudo rm / etc / nginx / sites-available / default sudo rm / etc / nginx / sites-enabled / default

Crea un nuovo profilo con

sudo touch / etc / nginx / sites-available / mastodon

Successivamente, dovrai creare un collegamento simbolico per il profilo a cui accedere:

sudo ln -s / etc / nginx / sites-available / mastodon / etc / nginx / sites-enabled / mastodon

Quindi hai un file di configurazione da copiare nell'editor di testo. Visita questa pagina Github e copia i contenuti, quindi incollali

sudo nano / etc / nginx / sites-available / mastodon

Con il file aperto, trova tutte le istanze di example.com e sostituiscile con il nome di dominio che stai utilizzando. Assicurati di omettere il “www”.

Colpire CTRL + X per salvare ed uscire.

Ottieni un certificato SSL ed esegui Mastodon!

Ora sei pronto per avviare l'istanza Mastodon e creare il tuo social network. Ma per essere affidabile, avrai bisogno di un certificato SSL.

Inizia installando il PPA di certbot e quindi certbot stesso:

sudo add-apt-repository ppa: certbot / certbot sudo apt-get update sudo apt-get install certbot

Quindi, interrompere Nginx in modo che i certificati SSL possano essere generati.

sudo systemctl stop nginx.service

Segui questo comando con il comando seguente, sostituendo example.com con il tuo nome di dominio.

sudo letsencrypt certonly --standalone -d esempio.com

Seguire le istruzioni per completare il processo. Al termine, torna alla directory mastodon:

cd / home / mastodonte / mastodonte

Il prossimo passo è fermare temporaneamente Docker:

docker: comporre verso il basso

Abbiamo quasi finito: esegui questi comandi a turno:

docker-compose build docker-componi run - rm web rails asset: precaricatore docker-componi run - rm web rails db: migrate docker-componi up -d

Attendere il completamento di questi comandi, quindi eseguire il backup di Nginx:

sudo systemctl restart nginx.service

Ora, se tutto è andato a buon fine, dovresti essere in grado di aprire la finestra del browser e andare alla nuova istanza di Mastodon per vederlo funzionare!

Tutti i problemi qui, purtroppo, significheranno ripetere ciò che hai fatto finora. Se .env.production è tutto corretto, e Mailgun funziona, quindi continua semplicemente i passaggi seguenti l'ultimo salvataggio di .env.production.Nota che se il tuo dominio non è configurato correttamente con il tuo registrar di dominio e con Mailgun, allora non sarai in grado di eseguire Mastodon finché questi problemi non saranno risolti.

Nota che se il tuo dominio non è configurato correttamente con il tuo registrar di dominio e con Mailgun, non potrai eseguire Mastodon fino a quando questi problemi non saranno risolti.

Sei attivo e funzionante: automatizza le attività e amministra Mastodon

Siamo allettanti vicino alla fine ora. Ancora pochi minuti e sarai in grado di pubblicizzare la tua istanza Mastodon.

Alcune attività devono essere automatizzate. Vai alla directory mastodon e crea una nuova directory per i lavori di cron: istruzioni che vengono eseguite in un tempo predeterminato.

cd / home / mastodon nano mastodon_cron

Nel file di testo, aggiungi:

cd / home / mastodon / mastodon docker-compose run --rm web rake mastodon: media: clear docker-componi run --rm web rake mastodon: push: aggiorna docker-componi run --rm web rake mastodon: push: cancella docker -composta esecuzione --rm web rake mastodon: feed: clear

Esci con CTRL + Y, quindi inserire:

sudo chmod + x mastodon_cron && sudo crontab -e

Si aprirà il file crontab, una sorta di indice di controllo di tutti gli script (cron) pianificati. Inserisci questa riga alla fine:

0 0 * * * / home / mastodon / mastodon_cron> / home / mastodon / mastodon_log

stampa CTRL + X per salvare ed uscire.

Aggiorna SSL

Sebbene il certificato SSL sia impostato, scadrà dopo 90 giorni. La soluzione è un processo cron che rinnova automaticamente il certificato. Ingresso

sudo crontab -e

... quindi scorri fino alla fine del file e aggiungili alle righe:

0 1 * * 1 / usr / bin / letsencrypt rinnova >> /home/mastodon/letsencrypt.log 5 1 * * 1 / bin / systemctl reload nginx

Di nuovo, premi CTRL + X to salva ed esci; l'istruzione rinnoverà un certificato di più di 60 giorni, alle 1 di lunedì. Quindi ricaricherà Nginx.

Amministrazione mastodontica

Tutto è ora pronto. Chiunque può accedere all'istanza di Mastodon per registrarsi e iniziare a inviare i propri toots. Questo include te, ma ovviamente avrai bisogno di un account con autorizzazioni elevate. Inizia creando il tuo account e facendo clic sul link nell'e-mail di conferma.

Quindi, tornare alla sottodirectory mastodon:

cd / home / mastodonte / mastodonte

Usa questo comando per elevare il tuo nome utente al livello di amministrazione:

docker-compose run --rm web rails mastodon: make_admin USERNAME = yourusername

Torna a Mastodon nella finestra del browser e accedi al tuo account Preferenze. Trovare la Amministrazione link per visualizzare gli account utente e gestire il Mastodon SImpostazioni, che include cose come il titolo e la descrizione e lo scopo / argomento dell'istanza.

Il tuo social network, discutendo i tuoi argomenti!

Twitter è venuto sotto tiro Come le piattaforme di social media Combattono gli estremisti Come le piattaforme di social media Gli estremisti di battaglia I social network rappresentano un potente strumento per i gruppi terroristici, principalmente per la propaganda e il reclutamento. Quindi cosa stanno facendo Facebook e Twitter? Come possono i social network combattere il terrorismo? Leggi di più negli ultimi mesi per la sua lentezza nel trattare il cyberbullismo e la proliferazione di account che promuovono e glorificano l'estremismo islamico. Facebook, nel frattempo, continua ad essere un incubo sulla privacy. Facebook Privacy: 25 cose Il social network sa di te Facebook Privacy: 25 cose Il social network sa di te Facebook conosce una quantità sorprendente di noi - informazioni che volontariamente offriamo. Da queste informazioni puoi essere inserito in una cartella demografica, i tuoi "Mi piace" registrati e le relazioni monitorate. Ecco 25 cose su Facebook che sa ... Leggi altro .

Per far fronte a questo, potresti unirti a Mastodon. Pensiamo che dovresti, visto che vedrai almeno come le cose possono essere fatte diversamente. E se ti piace, perché non installare la tua istanza?

Hai provato Mastodon? Hai impostato la tua istanza? Raccontaci come è andata.